Spray

Spray per contatti

Master-Spray
Spray per contatti 75ml
colore verde
Spray - Master-Spray


Spray opacizzanti

Sprayscan
Spray opacizzante (anti-riflesso) 400ml
Spray - Sprayscan

Mini Sprayscan
Spray opacizzante (anti-riflesso) mini 75ml
specifico per metalli
Spray - Mini Sprayscan

Il progetto digitale inizia dall’acquisizione, attraverso l’uso dello scanner, di una nuvola di punti del modello riportato nel software di progettazione CAD. La scansione 3D viene eseguita da uno strumento in grado di fornire le informazioni digitali sotto forma di ‘nuvola di punti’, che viene elaborata dal software di progettazione. Il modello sarà comprensibile e riconoscibile nella sua tridimensionalità, attraverso metodologie di trasformazione dell’insieme di punti in superfici e volumi. Con questa acquisizione e trattamento dei dati otteniamo le informazioni utili per la creazione di un modello reale.

Le tecnologie utilizzate sono:
–        Luce strutturata
–        Laser

La scansione dell’oggetto deve essere assolutamente fedele all’originale. Per ottenere questo risultato, è essenziale che l’oggetto sia ben visibile e che abbia la superficie tale da ottenere un’eccellente definizione e contrasto. Il tecnico deve sapere che determinati materiali possono inficiare la lettura della telecamera, in particolare:
–        La superficie trasparente (vetro, plastiche)
–        La superficie traslucida
–        La superficie opalina
–        La superficie riflettente
–        Le superfici metalliche lucide (cromate)
–        Le superfici molto scure (nero, blu)

Tali materiali possono ingannare la lettura dello scanner e dare risultati non idonei alla progettazione. Per evitare questi risultati, viene trattata la superficie con una polvere micro-fine che si distenda perfettamente. Lo spray opacizzante per scansioni 3D è venduto in una semplice confezione con nebulizzatore. Per applicarlo, è sufficiente spruzzare un velo molto sottile di polvere bianca sopra l’oggetto per ottenere una superficie che diventerà di colore bianco opaco.

Una volta asciutta, la polvere si potrà rimuovere con un pennello, con aria compressa oppure, se il materiale lo consente, lavarlo con acqua.

Le caratteristiche principali di questi prodotti sono:
–        Polvere micro-fine
–        Tonalità di colore chiara
–        Capacità di distendersi omogeneamente sulla superficie
–        Capacità di essiccamento rapido
–        Facilità della pulizia dalla superficie

Gli spray della nostra linea rispondono esattamente a tutte queste caratteristiche. Aurotre dispone anche di un prodotto per la pulizia preliminare delle superfici da trattare con l’opaco e per la pulizia finale: il Cleaner 3D.

WhatsApp